CONSAP Provinciale ROMA

Home » Convenzioni Consap Roma » Convenzioni, attivo l’accordo di collaborazione tra CONSAP e ANTARES S.r.l., società di consulenza in materia di credito, mutui, leasing, derivati bancari e anatocismo bancario

Convenzioni, attivo l’accordo di collaborazione tra CONSAP e ANTARES S.r.l., società di consulenza in materia di credito, mutui, leasing, derivati bancari e anatocismo bancario

Follow CONSAP Provinciale ROMA on WordPress.com

Statistiche del Blog

  • 466,135 visite
Convenzioni, attivo l'accordo di collaborazione tra CONSAP e ANTARES S.r.l., società di consulenza in materia di credito, mutui, leasing, derivati bancari e anatocismo bancario

Convenzioni, attivo l’accordo di collaborazione tra CONSAP e ANTARES S.r.l., società di consulenza in materia di credito, mutui, leasing, derivati bancari e anatocismo bancario

Attiva la convenzione tra CONSAP e la società Antares S.r.l. che garantirà una serie di importanti servizi per tutti gli iscritti (in regola con il tesseramento per l’anno 2017). Antares Srl è una società che da più di 12 anni è specializzata in Diritto Bancario, offrendo GRATUITAMENTE e SENZA IMPEGNO un servizio di analisi dei conti correnti, contratti derivati SWAP (IRS), mutui e leasing al fine di quantificare quanto ottenibile a rimborso dalle banche.
La società si avvale di professionisti chiamati “Supporter” che hanno il compito di valutare la situazione bancaria del Cliente, basandosi su quei principi di etica e correttezza che ci contraddistinguono, al fine di tutelare il Cliente stesso fornendogli l’opportunità e gli strumenti per “recuperare le somme indebitamente pagate alle banche“.
Per il servizio diretto all’ottenimento dei rimborsi, da parte degli istituti di credito, di interessi anatocistici e di altri addebiti contestati, le attività intraprese e ad oggi (alla data del 30/09/2016) concluse hanno condotto all’ottenimento di rimborsi per complessivi Euro 38.074.702,02.
Sono ancora in corso 980 azioni con domande di rimborso richieste per Euro 92.568.350,62.
Di seguito, una breve descrizione dei servizi offerti:
Anatocismo bancario:
È ormai diffusamente nota la illegittimità della pratica bancaria della capitalizzazione degli interessi e la conseguente possibilità per i correntisti di ottenere dalle banche il rimborso degli ingenti interessi composti (anatocismo) per anni addebitati in conto. Uguale rimborso compete anche per altre voci di addebito (interessi ultralegali e usurari, CMS, spese di chiusura, etc.) spesso applicate illegittimamente.
Contratti derivati SWAP:
Migliaia di medie e piccole imprese sono state indotte dalle banche a sottoscrivere i discussi contratti derivati SWAP, presentati come sicuro strumento “assicurativo” di copertura dal rischio di fluttuazione dei tassi su un indebitamento esistente. In realtà tali contratti, spesso più volte rimodulati, si sono rivelati una disastrosa beffa perché hanno prodotto grandissime perdite, finendo per aggiungere ingenti oneri al debito che avrebbero dovuto proteggere.
Detti contratti, però, sono frequentemente impugnabili perché in realtà speculativi a favore delle banche e per le varie violazioni normative presenti negli stessi.
Grazie all’impugnazione di tali contratti numerosi Clienti ne hanno già ottenuto l’annullamento o la risoluzione con il rimborso dei differenziali pagati. 

antares-soldiMutui e Finanziamenti – Leasing:
La recente giurisprudenza ha statuito che tutte le voci di conto presenti nei mutui, nei finanziamenti e nei leasing- ivi comprese spese di istruttoria, commissioni, assicurazioni, tasso di mora, penali o altro concorrono alla individuazione del tasso effettivo, con l’effetto che esso risulta maggiore rispetto a quello nominale pattuito in contratto e tale addirittura da superare, a volte il tasso soglia usura previsto dalla legge. È dunque possibile, in tali casi, ottenere il rimborso persino di tutti gli interessi pagati e la riduzione delle rate a scadenza.
Finanza Agevolata:
La Finanza Agevolata è uno strumento indispensabile per le aziende che vogliono aumentare la propria competitività e la propria redditività; costituisce infatti uno strumento a “creazione di valore”, cioè in grado di apportare nuove risorse utili allo sviluppo delle attività. L’azienda che decide di ricorrere a queste risorse deve valutare attentamente, già in fase di domanda, quello che sarà lo sviluppo dell’investimento che intende sostenere con il ricorso al bando. Al fine di ottimizzare il servizio abbiamo individuato un metodo che consente di eliminare le incertezze nella gestione ordinaria, mappare di volta in volta gli scenari in funzione dei progetti che ci vengono sottoposti ed ottimizzare gli effetti delle incentivazioni. Avviciniamo le imprese a questi tipi di finanziamenti, occupandoci di ogni aspetto per tutto l’iter procedurale, dalla richiesta fino all’erogazione finale del finanziamento.
Finanza Straordinaria:
Per Finanza Straordinaria si intendono tutti i capitali utili e necessari alle azioni di riposizionamento o crescita dell’impresa, alternativi al sistema bancario, per sviluppare al meglio la propria attività nel tempo. In un contesto economico dove l’accesso al credito per le vie tradizionali (sistema bancario) diventa sempre più difficile, sta prendendo sempre più vigore un insieme di operazioni finanziarie, che consentono a realtà aziendali medio grandi di poter ottenere fonti di finanziamento ulteriori o sostitutive, per sviluppare al meglio la propria attività.
Legge 3 del 2012:
Concede a privati e piccoli imprenditori, cioè a tutti i soggetti non fallibili che si trovano in situazione di effettiva difficoltà economica e quindi non in grado di ripagare i propri debiti, la possibilità di rivolgersi al Tribunale per ottenere l’esdebitamento. Questa legge, chiamata anche “Salva-suicidi” è rivolta ai soggetti in perdurante squilibrio economico tra le obbligazioni assunte (pagamenti da effettuare) ed il patrimonio liquidabile, con impossibilità di far fronte ai propri impegni, possono pertanto accedere alle procedure di composizione delle crisi da sovra indebitamento.
ISO 9001
Attivare un Sistema di Gestione Qualità vuol dire assicurarsi che i risultati ottenuti in azienda siano conformi a quanto stabilito, in altre parole è un “metodo”, è un insieme di regole per “fare bene” in relazione a dei requisiti ben definiti. La norma ISO 9001 determina proprio questi requisiti, a dimostrazione della capacità di un’azienda di essere in grado di fornire prodotti/servizi conformi a quanto richiesto (in primis dai clienti).

Tramite la convenzione stipulata tra Antares Srl e CONSAP  tutti gli associati potranno beneficiare del seguente piano sconti:

·         20 % di sconto su tutto ciò che verrà pagato dal cliente per i conti correnti (compresa la percentuale sul buon fine);

·         20 % di sconto sui costi fissi e il 10% sul buon fine per quanto riguarda i contratti derivati;

·         20 % di sconto sui costi fissi e il 5% di sconto sul buon fine per quanto riguarda i contratti di mutuo e di leasing;

·         10 % di sconto sulle operazione di finanza agevolata e finanza straordinaria.

Per ogni approfondimento e richiesta informazioni:
tel. 031.240145 / fax 031.240917
info@antares-como.it   www.antares-como.it

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Calendario

novembre: 2016
L M M G V S D
« Ott   Dic »
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930  
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: